Titolo: DOTTOR SALUTE - PROVA COSTUME: CERCASI DIETA FAI DA TE SUL WEB Data: 2012-06-05
 

Manca ormai poco tempo alla fatidica prova costume e gli italianisono alla ricerca di una dieta fai da te rapida. Sono tantissime le persone che in queste ultime settimane cercano sul web l adieta più conveniente e veloce. Però bisogna stare attenti a scegliere la dieta giusta. Su internet infatti potete trovate tantissimi piani alimentari per perdere peso in 7 giorni, o ridurre il giro vita, avere pancia piatta in una settimana o eliminare la cellulite. iniziamo col dire che per perdere peso in modo efficace e duraturo bisogna dimagrire lentamente. Quindi bocciate tutte le diete che vi "propongono" di perder peso velocemente.

Si rischia in questo modo di recuperare tutti i chili persi a distanza di pochissimo tempo. La prova costume mette certamente ansia e preoccupa tutti sia donne che uomini ma attenzione a non farsi prendere troppo dal panico e a seguire sempre una dieta sana ed equilibrata. E' importante non solo recarsi da un dietologo e farsi dare un piano alimentare personalizzato (in base all'età, all'altazze, alla famigliarità, ecc.) ma anche associare una frequente attività fisica. A lanciare l'allarme sono i ricercatori presneti al congresso dei dietisti dell'Andid, in corso in questi giorni a Milano. Giovanna Cecchetto, presidente Andid dichara: "Una parte di pazienti che arrivano alle cureadeguate anche dopo o attraverso internet ha mantenuto una motivazione e una speranzanella cura"."ma decisamente maggiore é la percebtuale di colo che hanno disturbi del peso e cercano la soluzione magica. Un atteggiamento, questo, che li mette nella condizione di diventare facili prede di trappole con finalità di lucro".

"Non va neppure trascurato l'aspetto psicologico: il fallimento di un lavoro sul peso porta con sè una posizione  di rassegnazione, accompagnata nelle situazioni più gravi, a sensazioni di solitudine e isolamento sociale, che spesso aggravano il problema peso e mantengono lontano il paziente da trattamenti adeguati". E ancora: "Occorre dunque diffidare da soluzioni mirabolanti che si trovano su internet, da persone che non hanno qualifiche professionali adeguate per proporre un regime dietetico e fare attenzione a che la dieta comprenda tutti inutrienti oppure se e per qualche ragione, ad esempio per intolleranze o allergie alimentari, vengano esclusi alcuni alimenti o introdotti integratori".

"Ma soprattutto bisogna accertarsi che le diete non mirino a risultati rapidi ed ecclatanti, ma a risultati duraturi e a educare alla buona e sana alimentazione".

Ecco invece le parole di Silvana Declich, dietista del Careggi di Firenze: "Secondo l'antica definizione della medicina greca ricorda la dieta é l'insieme complesso delle norme di vita (alimentazione, attività fisica, lavoro, riposo) atte a mantenere lo stato di salute. una concezione ancora oggi molto valida, ma che purtroppo é stata sostituita dal concetto di "mettersi a dieta", intendendo un programma dietetico da seguire per un periodo limitato di tempo e da interrompere una volta raggiunto il peso corporeo desiderato. Un corretto regime alimentare deve, invece, essere tale da poter essere mantenuto nel tempo, senza riacquistare peso".

 
 
 
Copyright 2017 - Tutti i diritti reservati - Designed by EXXAGROUP